Apri/Chiudi Pannello Pannello

Il vostro contributo al Festival

Giuseppe Sergi

Professore di Storia medievale all'Università di Torino, fa parte del Consiglio scientifico del Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo di Spoleto, del «Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medioevo» di Roma e di  «Europa mediterranea. Quaderni» di Pisa. Dirige il «Bollettino storico-bibliografico subalpino» ed è socio dell'Accademia delle Scienze di Torino. Dopo essere stato cofondatore di «Quaderni medievali» e di «Storia e dossier» e condirettore di «Quaderni storici», è attualmente nei comitati di redazione de «L'Indice», di «Studi medievali», della rivista di didattica della storia «Mundus», de «L'Alpe» e di «Archivio per l'Alto Adige. Rivista di studi alpini». Tra i suoi libri Potere e territorio lungo la strada di Francia (Liguori, 1981); L'aristocrazia della preghiera. Politica e scelte religiose nel medioevo italiano (Donzelli, 1994); I confini del potere. Marche e signorie fra due regni medievali (Einaudi, 1995); L'idea di medioevo. Fra storia e senso comune (Donzelli, 2005); Dieci secoli di medioevo (con Renato Bordone, Einaudi, 2009). Ha curato il volume antico e medievale della Storia di Torino (Einaudi, 1997) e ha diretto con Enrico Castelnuovo i 4 voll. di Arti e storia nel medioevo (Einaudi, 2002-2004). È direttore della collana "Le Italie medievali"; per la collana di FestivalStoria, ha pubblicato con Claudio Azzara: I Longobardi: invasione o migrazione? (Aragno, 2006).

 

 

 

<< Torna al Comitato Scientifico