Apri/Chiudi Pannello Pannello

Il vostro contributo al Festival

Salvatore Lupo

Professore ordinario di Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Palermo. È condirettore di “Meridiana. Rivista di storia e scienze sociali” e redattore della rivista “Storica”. Fa parte del Comitato scientifico dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia. Ha lavorato sulla storia d’Italia approfondendo l’età liberale, quella fascista e quella repubblicana; la storia della Sicilia e del Mezzogiorno; la storia della mafia. Tra le sue opere: Il giardino degli aranci. Il mondo degli agrumi nella storia del Mezzogiorno (Marsilio, 1990; Storia della mafia dall’Unità a oggi (Donzelli, 1993; ha avuto varie edizioni successive e numerose traduzioni straniere); Il fascismo. La politica in un regime totalitario (Donzelli, 2000; anche questo lavoro ha avuto varie edizioni ed è stato pubblicato in traduzione francese); Partito e antipartito. Una storia politica della prima repubblica (1946-78) (Donzelli, 2004); Che cos’è la mafia: Sciascia e Andreotti, l'antimafia e la politica (ivi 2007); Quando la mafia trovò l'America. Storia di un intreccio intercontinentale: 1888-2008 (Einaudi, 2008); Il passato del nostro presente. Il lungo Ottocento 1776-1913 (Laterza, 2010); Il tenebroso sodalizio. Il primo rapporto di polizia sulla mafia siciliana (XL Edizioni, 2011); L'unificazione italiana. Mezzogiorno, Rivoluzione, Guerra civile (Donzelli, 2011).

 

 

 

 

 

<< Torna al Comitato Scientifico