Apri/Chiudi Pannello Pannello

Il vostro contributo al Festival

Presentazione del libro di Franco Cordero
Bollati Boringhieri editore in collaborazione con FestivalStoria presenta:
giovedì 16 ottobre 2008, ore 18.00
Circolo dei lettori - Palazzo Graneri della Roccia
via Bogino 9, Torino

Presentazione del libro di

Franco Cordero
ASPETTANDO LA COMETA
Notizie e ipotesi sul climaterio d?Italia

 


Intervengono
Gad Lerner
Giovanni Tesio
Gustavo Zagrebelsky
Sarà presente l'autore
L'orditura dei fatti, esposta da una parola inesorabile.
Dai guasti ovunque rilevabili, si direbbe che la cometa sia già transitata. O forse il corpo celeste non smette di incombere sui destini umani con un presagio ancor più funesto. In ogni caso, l'importante non è scrutare tremebondi il cielo, bensì esercitare una scepsi tutta terrena, come fece oltre tre secoli addietro l'ugonotto Pierre Bayle nei Pensieri diversi sulla cometa, incunabolo dell'Illuminismo venturo. All'oscurità dei nostri tempi, più lussureggiante di allora ma non meno cupa e temibile, Franco Cordero riserva una scepsi dal timbro che non ha eguali. La sua è una partitura per voce sola, senza alcun ingombro strumentale: nello strepito che finisce per omologare chi deplora a chi ossequia, chi emette "gemiti virtuosi" a chi giustifica malefatte ("assatanato ed esorcista appartengono allo stesso genus"), la si distingue per unicità di stile discorsivo. Fulmina gli ultimi quattro anni di vicende italiane - quell'"impasto d'ilare e macabro" che ha ridotto il diritto a subcultura, la politica a signoria privata e il pensiero a funzione stereotipa -praticando magistralmente l'arte dell'analogia. L'odierna zona grigia tra legalità e delitto richiama archetipi malfamati, e solo una dottrina che padroneggi insieme codici giuridici, teologie millenarie, classici letterari ed estri della lingua sa indicarli alla nostra comprensione.
Franco Cordero, professore emerito di Procedura penale presso l’Università «La Sapienza» di Roma, è tra i più insigni giuristi italiani (la sua Procedura penale, Giuffrè, è arrivata nel 2006 alla diciassettesima edizione). Filosofo del diritto (Gli osservanti. Fenomenologia delle norme, Giuffrè, Milano 1967; n. ed. Aragno, Torino 2008), storico (Savonarola, Laterza, Roma-Bari 1986-88, 4 voll.), romanziere (L’armatura, Garzanti, Milano 2007), collaboratore del quotidiano «la Repubblica», ha pubblicato più di venti libri; tra le sue ultime raccolte di articoli e saggi: Le strane regole del signor B., Nere lune d’Italia. Segnali da un anno difficile e Fiabe d’entropia. L’uomo, Dio, il diavolo (tutti Garzanti, rispettivamente 2003, 2004 e 2005). Franco Cordero ha vinto il Premio FestivalStoria II edizione, ed è presidente onorario dell'Associazione Festival Storia.